Come lavare i peluche senza rovinarli

come lavare i peluche senza rovinarli

Tutti abbiamo in casa dei peluche: io, ad esempio, ho quelli dei miei figli e pure qualche pupazzetto mio, che mi accompagna fin da quando ero piccola e di cui non ho il coraggio di liberarmi!
Purtroppo il grande problema dei peluche lo conosciamo tutti: con il tempo si riempiono di polvere e rischiano di causare reazioni allergiche a grandi e piccoli. Mia figlia, poi, ama portare con sé i suoi pupazzetti anche fuori casa, così tendono anche ad accumulare lo sporco.

E’ importante lavare e igienizzare i peluche di tanto in tanto, ma un lavaggio sbagliato può rovinarli e stropicciarli, e se accadesse credo proprio che mia figlia mi ucciderebbe!
Per evitare di commettere errori sono andata a cercarmi tutte le soluzioni per lavare i peluche senza rovinarli, e devo dire che i risultati sono stati ottimi (mia figlia non ha protestato, quindi sono sicura di aver fatto un lavoro decente! :) ).

Vediamo insieme quali metodi usare per lavare i peluche senza rovinarli.

Lavaggio in lavatrice

Lavare i peluche in lavatrice è possibile solo se l’etichetta riporta l’apposito simbolo. Se è presente, in genere viene riportata anche la temperatura a cui è possibile lavarli. Solitamente è di 30°, e il programma da impostare è quello per capi delicati senza centrifuga. E’ consigliabile utilizzare un detersivo per tessuti delicati, l’ammorbidente e un prodotto igienizzante (Quick Clean Igienizzante, che può essere usato come additivo al normale detersivo da lavatrice, è perfetto).
Una volta terminato il lavaggio, mettiamo ad asciugare i peluche su uno stendipanni. Visto che non hanno fatto la centrifuga, ci metteranno almeno 3 o 4 giorni ad asciugare, ma in ogni caso non vanno esposti al sole, che potrebbe scolorirli (e poi son dolori!).

Lavaggio a secco

Nel caso in cui i peluche siano fatti di un materiale delicato e non possano venire a contatto con l’acqua, procedi così: prendi un peluche e infilalo dentro a una busta di plastica, aggiungi 2 cucchiai di bicarbonato e 2 di sale grosso e agita bene il sacchetto. Lascialo dentro per 10 minuti, dopodiché tiralo fuori e togli i residui di sale e bicarbonato con lo strumento apposito dell’aspirapolvere o una spazzola con setole morbide.
Ripeti l’operazione con tutti i peluche che devi pulire.

Per igienizzare, spruzzaci sopra Quick Clean Igienizzante diluito 1/20 tenendolo a una distanza di 20 cm.

Lavaggio a mano

Riempi d’acqua fredda una bacinella e mettici dentro del detersivo per capi delicati. Aggiungi anche qualche spruzzata di Quick Clean Igienizzante diluito 1/20 per igienizzare a fondo il tessuto dei peluche.
Lasciali in ammollo per 3 ore e poi risciaquali in un’altra bacinella di sola acqua. Non strizzarli e lasciali asciugare in un posto riparato dal sole.

Voilà! Peluche lavati e igienizzati a dovere senza che nessuno si sia accorto di niente! 😉

 

Share This: